VCarve consente di controllare la terza dimensione

Perché scegliere VCarve Desktop?

VCarve Desktop offre una soluzione software efficiente e al contempo intuitiva sulla creazione e il taglio di parti in un router CNC. Vcarve Desktop ti consente di produrre pattern 2D complessi con percorsi utensili di profili, tasche, foratura e intagli, oltre che creare progetti con texture V-Carve e importare e lavorare file ClipArt e di modelli singoli 3D Vectric. La versione “Desktop” è destinata alle macchine CNC di piccole dimensioni usate negli ambienti degli hobbisti o della creazione non di produzione.

Crea percorsi utensili 2.5D

Come V-Carving (incisione a V), incisione a prisma, stampi, texture e scanalature

Importa e lavora modelli 3D singoli

Come tipi di file STL, OBJ, 3DM e SKP

ClipArt gratuiti del valore di $2000

Come ClipArt 2D e 3D da usare da soli, all’interno di progetti o per creare nuove variazioni

Dimensioni illimitate dei lavori e dei percorsi

Le dimensioni massime delle parti che è possibile creare e tagliare è 24” x 24”

$349/£275/€330 (escluse le tasse locali)

If you already own Cut2D you can upgrade to VCarve Desktop by simply paying the difference in cost between the two software packages. To find out more visit our pricing page here: Product Pricing

You can upgrade your software by logging in to your V&CO Portal account.

Libera la tua creatività con VCarve Desktop

Importazione e modifica 2D
Importazione e modifica 2D

VCarve Desktop supporta l’importazione di progetti 2D da altri programmi, e offre anche un set completo di utensili da disegno e di modifica.

Opzioni percorsi utensili 2D & 2.5D
Opzioni percorsi utensili 2D & 2.5D

Le opzioni sui percorsi utensili comprendono tutte le normali operazioni di routing 2D, come creazione di profili, tasche, intagli automatici, foratura e filettatura, oltre che strategie 2.5D.

Sgrossatura e finitura 3D
Sgrossatura e finitura 3D

Per quanto riguarda il 3D, è possibile sgrossare e finire il modello e sono disponibili opzioni sulla proiezione dei percorsi utensili 2D e 2.5D sulla superficie 3D.

Personalizza e controlla
Personalizza e controlla

Ogni percorso utensile comprende opzioni appropriate sulla personalizzazione delle impostazioni e offre un livello elevato di controllo su vari tipi di operazioni.

Importazione di modelli 3D
Importazione di modelli 3D

VCarve Desktop comprende la funzione di importazione di modelli Vectric 3D multipli, oltre che di un singolo modello di terzi, in cui è possibile assemblarli in base al design.

Aggiornamenti istantanei delle anteprime
Aggiornamenti istantanei delle anteprime

È possibile visualizzare l’anteprima di tutti i percorsi utensili, per mostrare che aspetto avrà la parte una volta tagliata; ciò offre feedback istantaneo, così da ottimizzare ulteriormente i percorsi utensili.

Fai clic sui pulsanti per visualizzare altre info sulle funzionalità

Aggiunge la capacità di creare progetti a due lati nella stessa sessione. Evita l'esigenza di svolgere 2 sessioni, una per ogni lato.

Consente di usare l’asse rotatorio (detto anche 4° asse o indicizzatore).

Il software dispone di un set esaustivo di utensili di disegno, così da poter creare facilmente vettori da zero o aggiungerli a dati importati.

Importa diversi modelli Vectric Clip Art 3D (V3M) per creare assemblaggi 3D avanzati.

Le opzioni del percorso utensile includono tutte le normali operazioni di fresatura 2D, nonché strategie di lavorazione 2.5D e 3D. Puoi visualizzare in anteprima tutti i percorsi utensile per mostrare come sarà la parte.

Comprende importazione di percorsi utensili, stampa, anteprime file, tutorial video, supporto 64 bit e molto altro ancora.

Lavora parti su 2 lati

La Lavorazione a due lati aggiunge la capacità di creare progetti a due lati nella stessa sessione. Evita l'esigenza di svolgere 2 sessioni, una per ogni lato.

Lavorazione a due lati

Aggiunge la capacità di creare progetti a due lati nella stessa sessione. Evita l'esigenza di svolgere 2 sessioni, una per ogni lato.

Impostazione lavoro e materiale

Nella finestra di dialogo Impostazione lavoro, è possibile specificare se si desidera creare un lavoro a un lato, a due lati o rotatorio. È possibile modificare tale impostazioni in modo retrospettivo.

Definire in che modo capovolgere il materiale per i progetti a due lati nella finestra di dialogo Impostazione lavoro. Tale operazione influenza il posizionamento dei vettori e dei modelli, in modo da creare la geometria su ogni lato nelle posizioni appropriate relativamente al lato opposto.

Read More...

 

Lavorazione a due lati

Vista multi-lato

È possibile visualizzare la geometria del lato opposto con il tasto di scelta rapida della tastiera “=”, o tramite il menu “Visualizza”.

Nella vista 2D, saranno visualizzati i vettori del lato opposto, come se li si stesse guardando tramite il blocco di materiale.

Nella vista 3D, si visualizzerà l’intero modello unito, come se fosse simulato.

Read More...

 

Vista multi-lato

Importazione di modelli STL

Quando si importa un modello STL (con l’opzione “Importa entrambi i lati” attivata) in un progetto a due lati, ogni lato del modello andrà su un lato.

È possibile importare l’intero modello su ogni lato, facendo scivolare il piano di sezionamento fino in fondo. Si tratta di un’opzione utile quando si importano modelli che contengono superfici non convesse, come un piatto.

Read More...

 

Importazione di modelli STL

Lavora parti rotatorie adagiate

Consente di usare l’asse rotatorio (detto anche 4° asse o indicizzatore).

Lavorazione rotatoria adagiata

Consente di usare l’asse rotatorio (detto anche 4° asse o indicizzatore). È possibile creare progetti rotatori e visualizzare il lavoro in un ambiente adagiato, con la possibilità di creare e simulare i percorsi utensili in una simulazione dall’adagiamento automatico.

Read More...

 

Lavorazione rotatoria adagiata

Rotary Job Material Setup

Nella finestra di dialogo Impostazione lavoro, è possibile specificare se si desidera creare un lavoro a un lato, a due lati o rotatorio.È possibile modificare tale impostazioni in modo retrospettivo.

Definire le dimensioni del cilindro, l’orientamento del lavoro, il layout della vista 2D e attorno a quale asse si sta adagiando.

Read More...

 

Rotary Job Material Setup

Percorsi utensili a spirale

Per creare un percorso utensile avvolto ripetutamente, è possibile creare un vettore lungo a una determinata angolazione. Tale vettore equivale a una striscia di tessuto svolta dal rotolo.

Anche se tale percorso utensile eccederà lo spazio di lavoro 2D del lavoro rotatorio, grazie al processo di adagiamento durante la simulazione e la lavorazione, il percorso utensile resterà entro i contorni del materiale.

Read More...

 

Simulazione dei percorsi utensili a spirale Vectric

Importazione di modelli in un progetto rotatorio

Il software consente di importare modelli 3D completi da software di terzi, così da appiattirli in un lavoro rotatorio, in cui è possibile posizionare e orientare il modello in una vista rotatoria.

Non soltanto è possibile importare modelli 3D completi per l’appiattimento, ma è anche possibile importare modelli “3D piatti” (modelli in rilievo), così da posizionarli ed eseguire la simulazione prima del taglio.

Read More...

 

Importazione di modelli Vectric

Utensili di disegno e layout

Il software dispone di un set esaustivo di utensili di disegno, così da poter creare facilmente vettori da zero o aggiungerli a dati importati.

Creazione di forme vettoriali

Il software dispone di un set esaustivo di utensili di disegno, così da poter creare facilmente vettori da zero o aggiungerli a dati importati. Essi comprendono opzioni sulla creazione di forme standard (cerchio, ellisse, rettangolo, poligono e stella), oltre utensili per tracciare linee, curve e archi. È inoltre disponibile un utensile efficiente sulla creazione di texture vettore per pannelli e sfondi. È possibile controllare gli utensili inserendo i valori, così da creare oggetti dalle dimensioni esatte, oppure usarli dinamicamente con il mouse per creare uno schizzo del lavoro. Inoltre, gli utensili si avvalgono dell’”ancoraggio”, così da poter usare punti su oggetti esistenti cui “ancorarsi” durante il disegno dei vettori.

Read More...

 

Creazione di forme vettoriali

Modifica e ritaglio delle immagini

Grazie alla capacità di importare bitmap nel software, è possibile apportare ulteriori modifiche alle immagini per mezzo dell’utensile “Modifica immagine”, che consente di regolare le proprietà visive di un bitmap selezionato, così da regolare il contrasto, la luminosità e il gamma delle immagini selezionate.

È inoltre possibile aggiungere bordi di varie dimensioni e raggi ai bitmap per fini estetici. È anche possibile rendere i bitmap in bianco e nero. Il software è inoltre il grado di ritagliare immagini fino a un dato vettore, così da rimuovere le parti dell’immagine inutili.

Read More...

 

Modifica e ritaglio delle immagini

Tracciatura dell’immagine (Vettorizzazione)

La Tracciatura dell’immagine, detta anche Vettorizzazione consente di prendere un’immagine importata, come un disegno, un design grafico o una foto scansionata e di convertire i colori in contorni vettoriali. È quindi possibile usare i contorni nel progetto, per creare percorsi utensili o per generare forme 3D per mezzo degli utensili di modellazione. Il software importerà diversi formati file, tra cui jpeg, bitmap, gif, png e tif, ed estrarrà anche le immagini da un file PDF.

Read More...

 

Tracciatura dell’immagine (Vettorizzazione)

Strumenti di testo avanzati

Gli strumenti di testo avanzati consentono di accedere a font True Type o Open Type del PC per creare contorni di testo del progetto. Inoltre, il software offre una selezione di font di incisione con scalpello singolo/con stecco per una lavorazione efficiente durante la creazione di oggetti come badge o cartelli piccoli.

Durante la creazione di testo, è possibile visualizzare il feedback in tempo reale del testo creato e modificato. È possibile controllare il test per mezzo delle opzioni di dimensionamento e layout automatiche.

Sono inoltre disponibili utensili di modifica per far rientrare il testo in una curva e la disposizione ad arco e la spaziatura del testo (spaziatura), in cui il testo mantiene la formattazione, consentendo di apportare le modifiche facilmente dopo la sua creazione. È possibile trascinare dinamicamente il testo lungo una curva, così da perfezionarne il posizionamento.

Read More...

 

Strumenti di testo avanzati

Importa dati 2D (DXF, DWG, EPS, AI, SKP, SVG, ecc. )

È possibile importare i dati da una vasta gamma di altri programmi di progettazione che usano svariati formati file standard del settore, come DXF, EPS, AI, SVG e SKP (SketchUp), oltre che file PDF. Una volta eseguita l’importazione, il programma conta di un’ampia varietà di utensili che consentono di lavorare ai dati nel modo più efficiente possibile.

Un set di utensili molto importante è quello destinato a identificare vettori duplici e individuare e ricongiungere vettori aperti. Tali utensili consentono di risparmiare molto tempo quando si lavora con dati di bassa qualità, onde renderli pronti per la lavorazione.

Oltre a importare vettori da altri programmi, il software consente di esportare i dati in formato DXF, EPS o AI. Questa funzione è molto importante se occorre condividere dati con un cliente, così da poterli usare per pianificare un layout o installazione.

Read More...

 

Importa dati 2D (DXF, DWG, EPS, AI, SKP, SVG, ecc. )

Dimensionamento di base

Gli utensili di dimensionamento consentono di creare diversi tipi di misurazioni nel disegno. È possibile orientarli in qualsiasi direzione, oppure fissarli in orizzontale o verticale. Sono inoltre disponibili opzioni per aggiungere dimensioni angolari o di arco. È possibile controllare l’altezza del testo, il numero di decimali e la posizione di ognuno di essi. È possibile ancorare le dimensioni a vettori, linee guida e agli spigoli o punti centrali di ogni lato dell’area di lavoro.

Read More...

 

Dimensionamento di base

Trasformazione e modifica di vettori

A prescindere che i vettori di un progetto siano stati creati nel software o importati, è possibile scegliere tra una vasta gamma di opzioni di modifica per preparare la parte per la creazione o la modellazione del percorso utensile. È possibile scalare, spostare, specchiare, distorcere, raggruppare, saldare, trimmare, raccordare, estendere, eseguire l’offset, levigare o unire facilmente vettori. Come con gli utensili di disegno, si ha il controllo preciso sui valori di modifica, così da regolare i vettori in modo accurato, oppure è possibile usare il mouse per eseguire regolazioni dinamiche fino a quanto il layout è corretto.

Read More...

 

Trasformazione e modifica di vettori

Layout vettore

Oltre agli utensili di modifica, il software dispone anche di utensili che consentono di disporre le parti secondo una matrice rettangolare, per creare una griglia di oggetti, o circolare, per creare layout simmetrici attorno a un punto centrale. Durante la disposizione di una griglia, è possibile regolare le opzioni di specchiatura e spostare righe e colonne alternate, per la creazione di pattern dal layout più complesso.

È inoltre possibile incollare le forme vettoriali lungo il percorso di un altro vettore, specificando la distanza tra le singole copie, o inserendo semplicemente un numero specifico nell’oggetto di guida.

Read More...

 

Layout vettore

Gestione dei layer

I layer rappresentano un modo altamente efficiente per mantenere organizzati i dati 2D; uno dei loro usi principali consiste nel nascondere temporaneamente i dati cui al momento non si lavora. È inoltre possibile usare i layer per raggruppare vettori che si utilizzano per modellare forme correlate in un progetto 3D, onde semplificare il lavoro su una parte piccola per volta.

La capacità di associare percorsi utensili a layer e tipi di dati specifici consente di creare Modelli di percorsi utensili che è possibile assegnare ad altre parti che condividono la stessa struttura di layer. Ciò è particolarmente utile per applicazioni come la creazione di alloggiamenti, in cui è possibile lavorare automaticamente design differenti una volta configurato un modello.

Read More...

 

Gestione dei layer

Righelli, Griglia di allineamento e Linee guida

Righelli, Griglia di allineamento e Linee guida aiutano a semplificare profondamente il disegno vettoriale e il layout delle parti 3D. È possibile attivare/disattivare tali opzioni come desiderato. Quando combinati con le opzioni di ancoraggio che rilevano e ancorano automaticamente il cursore alle regioni chiave di un progetto, questi utensili semplificano la creazione di parti ad alta precisione. 

Read More...

 

Righelli, Griglia di allineamento e Linee guida Vectric

Crea texture vettore

È possibile creare rapidamente pattern di vettori ripetuti con l’utensile “Crea texture vettore”. È facile modificare le impostazioni per creare un numero infinito di variazioni rispetto ai pattern a onda regolari fino a linee di grana dall’aspetto naturalmente irregolare.

È possibile lavorare tali vettori con i percorsi utensili di profilatura e texture, onde creare pannelli di texture ondulati decorativi con effetti di grana di legno e sabbiatura. È inoltre possibile proiettare tali percorsi su una superficie 3D, onde aggiungere ancora più variazione. 

Read More...

 

Crea texture vettore

Tasti rapidi

Consentono di aggiungere più facilmente maggiore precisione al processo di creazione e modifica della forma, consentendo di digitare valori durante la creazione della geometria. Tale modalità di procedere è disponibile per la creazione di cerchi, ellissi, rettangoli, poligoni, stelle, polilinee e durante la modifica dei nodi o la trasformazione di vettori.

Ad esempio, mentre si esegue il trascinamento per creare un cerchio, è possibile digitare “3R” per creare il cerchio con un raggio di 3. Oppure, anche in questo caso durante il trascinamento, è possibile digitare “3D” per creare un cerchio con un diametro di 3.

Read More...

 

Tasti rapidi

Ancoraggio intelligente

Consente di ancorare linee ed estensioni non necessariamente esistenti in qualità di geometria. Riduce l’esigenza di creare geometria di costruzioni e sarebbe utile nell’allineamento di vettori o nodi.

Read More...

 

Ancoraggio intelligente

Convalida vettore

La Convalida vettore intende aiutare a trovare problemi con i contorni dopo le importazioni di file che interrompono la creazione di un percorso utensile, come contorni sovrapposti o intersezioni. Indica anche i segmenti di lunghezza zero.

Read More...

 

Convalida vettore

Supporto di fogli multipli

Non solo è possibile organizzare il progetto in diversi layer, ma usare fogli multipli nei progetti, per aiutare nella gestione ed organizzazione del lavoro sulla base dei fogli quando si lavora con diversi materiali. Ogni foglio può avere dimensioni e impostazioni proprie, cosa che lo rende una soluzione ideale per quando si lavora a un progetto che necessita di diversi materiali. La scheda Fogli elenca tutti i fogli correnti e consente di crearli, aggiornali ed eliminarli. È possibile creare fogli di dimensioni e spessori differenti, oltre che controllare l'aspetto dei materiali di ogni foglio, così da meglio visualizzare i percorsi utensili all’interno del progetto complessivo. È possibile gestire tutti i fogli di un progetto singolarmente o collettivamente, semplificando il ridimensionamento o l'aggiornamento di una selezione specifica di una selezione specifica di fogli.

Read More...

 

Supporto di fogli multipli

Assemblaggio 3D

Importa diversi modelli Vectric Clip Art 3D (V3M) per creare assemblaggi 3D avanzati.

Modifica componenti 3D

È possibile scalare, spostare, specchiare e raggruppare facilmente le forme. VCarve consente anche di levigare un oggetto 3D. Il software dispone inoltre di un utensile per sezionare a Z una parte, così da creare modelli separati, nel caso in cui le dimensioni del CNC, gli utensili o il materiale limitano la profondità della parte che si può tagliare.

Read More...

 

Modifica componenti 3D

Manipolazione dei componenti della vista 3D

Molti degli utensili per la modifica dei componenti dinamici sono accessibili direttamente dalla vista 3D. Ciò consente di spostare, scalare e ruotare gli oggetti 3D. Oltre a poterli combinare con altre forme, è possibile regolarli in base all’altezza e aggiungere persino un’inclinazione o attenuazione.

La modifica dei componenti nella vista 3D consente di vedere l’effetto immediato delle modifiche al modello composito in modo facile e veloce, così da ridurre i tempi di creazione di un layout 3D.

Read More...

 

Manipolazione dei componenti della vista 3D

Componenti della modalità Specchia

Questa funzione consente di definire un livello di componente, così da specchiare tutti i suoi componenti in un determinato modo, sulla base del tipo di specchio. Ciò consente di creare facilmente disposizioni simmetriche carine.

Read More...

 

Componenti della modalità Specchia

Gestore componenti 3D

Il nostro approccio alla modellazione basata sui “componenti” unico nel suo genere offre enorme flessibilità durante la creazione di design complessi. La capacità di lavorare a pezzi piccoli semplifica lo sviluppo di pezzi necessari per creare un lavoro complesso. Offre inoltre la capacità di continuare a modificare singole parti del progetto durante lo sviluppo. Questo approccio è particolarmente utile se occorre apportare modifiche ai progetti sulla base del feedback dei clienti.

Con il Gestore componenti (albero dei componenti), è possibile regolare singoli oggetti 3D per modificare la loro modalità di interazione reciproca all’interno di un progetto. È inoltre possibile organizzarli ulteriormente con i Livelli, così da creare sottoinsiemi di forme che si combinano l’un l’altra, prima di essere aggiunte alla forma generale del modello.

Mentre si apportano modifiche a un componente, il modello 3D sarà aggiornato, per indicare istantaneamente gli effetti delle scelte fatte e semplificando l’interazione tramite diverse opzioni di progettazione.

Read More...

 

Gestore componenti 3D

Importa modelli 3D (STL, OBJ, 3DM ecc.) e Clip Art (V3M)

Importare un singolo file mesh 3D creato in un altro software CAD, come

  • Rhino, SolidWorks, AutoCAD, Silo, MOI, Blender, SketchUp, ecc.
  • Formati file STL, 3D DXF, OBJ, 3DS, VRML, 3DM, SKP

Modificare le dimensioni e l’orientamento dei modelli 3D importati in modo interattivo.

Ruotare in modo interattivo i file mesh 3D secondo l’orientamento desiderato per aggiungerli a un progetto.

Convertire istantaneamente i progetti, dai modelli sollevati alle cavità di stampaggio incassate.
Gli utensili di facile utilizzo Trascina e rilascia, Dimensione, Specchia e Ruota consentono la modifica dei progetti ClipArt 3D al fine di produrre istantaneamente variazioni di progetto illimitate.

Read More...

 

Importa modelli 3D

Ritaglio livello

La nuova modalità Ritaglio livello semplifica il processo di vincolo del modello che si sta creando a un contorno selezionato. Usare vettori per definire il contorno, e i contenuti del livello sono ritagliati dinamicamente, così da mantenere solo ciò che è presente all’interno dei vettori. Ciò semplifica l’assemblaggio di vari modelli e consente di ridisporre i componenti e di visualizzare i risultati del ritaglio.

Read More...

 

Ritaglio livello

Browser ClipArt

La scheda ClipArt offre un accesso rapido e comodo a file Vectric contenenti componenti 3D o lavori vettoriali 2D. Ciò consente di riutilizzare facilmente forme create in nuovi progetti.

Comprende il browser librerie che consente di aggiungere cartelle contenenti componenti 3D nel software; in alternativa, è possibile usare l’opzione sui file locali, che consente di visualizzare rapidamente il contenuto di diverse cartelle di componenti 3D in un unico luogo.

Inoltre, la scheda ClipArt consente di accedere ai ClipArt online, disponibili gratuitamente con il software, in cui è possibile scaricare un ClipArt direttamente dal software in esecuzione (a condizione che si abbia accesso a Internet). Il software è fornito con anteprime dei ClipArt cui si ha diritto; inoltre, se si ha accesso a Internet, è possibile scaricare il ClipArt direttamente nel software, al fine di semplificare l’utilizzo.

Il software consente di scegliere se visualizzare solo i contenuti della cartella corrente o di fino a 3 sottocartelle, oltre che semplificare l’accesso simultaneo a diversi modelli.

È possibile “trascinare e rilasciare” un’anteprima nella vista 2D e 3D e l’oggetto selezionato sarà importato nel punto in cui si ha rilasciato l’anteprima e aggiunto all’albero dei componenti del modello.

La scheda ClipArt è un ottimo modo per navigare e selezionare nell’albero dei componenti incluso con l’acquisto. Oltre ai ClipArt gratuiti, la nostra consociata Design & Make dispone di diversi ClipArt professionali pronti per il CNC e disponibili per l’acquisto. Per ulteriori informazioni, visitare Design & Make qui designandmake.com/.

Read More...

 

Browser ClipArt

Design & Make

Design & Make dispone di una libreria di oltre 2.500 modelli di ClipArt dimensionali di alta qualità e pronti per il CNC.

È disponibile una selezione di ClipArt in rilievo, mini-progetti e raccolte, adatti a ogni progetto CNC. È possibile acquistarli, scaricarli e inciderli sotto forma di modelli singoli o combinati, al fine di creare design più complessi.

Read More...

 

ClipArt D&M

ClipArt 3D gratuiti

La versione scaricata di VCarve comprende diversi file ClipArt 2D e 3D che è possibile usare da soli, all’interno dei progetti o per creare variazioni proprie.

I file comprendono un mix di formati. La grafica 2D (110 elementi) è in formato CRV. La maggior parte dei file 3D è in formato V3M o 3DCLIP, e alcuni di essi contengono componenti individuali salvate nei file (vedere la sezione sui ClipArt intelligenti). 

Oltre 150 modelli sono esempi di ClipArt 3D di qualità commerciale di Design & Make. Ognuno di essi è disponibile in 3 differenti stile: sollevato, bombato o incassato (per cui, in realtà sono disponibili oltre 450 varianti); il costo di acquisto al dettaglio di tali file sarebbe pari a oltre $2.000, se acquistati sul sito Web di Design & Make.

Visualizza Guida e catalogo sui ClipArt 3D (PDF) (13Mb)

Read More...

 

ClipArt 3D gratuiti

Sezionamento dei rilievi

Il software dispone inoltre di un utensile per sezionare a Z una parte, così da creare modelli separati, nel caso in cui le dimensioni del CNC, gli utensili o il materiale limitano la profondità della parte che si può tagliare. È possibile scegliere lo spessore delle sezioni individuali, che è possibile regolare e visualizzare nella vista 3D, per consentire il massimo controllo della modalità di sezionamento del modello per la lavorazione. Ciò contribuisce a garantire l’assenza di sezioni sottili, che possono essere difficili da lavorare e assemblare.

Read More...

 

Sezionamento dei rilievi

Percorsi utensili

Le opzioni del percorso utensile includono tutte le normali operazioni di fresatura 2D, nonché strategie di lavorazione 2.5D e 3D. Puoi visualizzare in anteprima tutti i percorsi utensile per mostrare come sarà la parte.

Impostazione materiale

Il fare riferimento al software circa la modalità di configurazione del CNC rappresenta uno degli elementi più importanti del processo. Un riepilogo dell’Impostazione materiale è visualizzato in cima alla scheda Percorso utensile, in cui è possibile verificare rapidamente le impostazioni selezionate prima di avviare il calcolo dei percorsi utensili. È possibile regolare facilmente tali valori per modificare il riferimento dell’utensile per il suo punto in X, Y o Z, spostare la posizione di un modello nel materiale, regolare la posizione di avvio della macchina, o specificare la distanza, per accertarsi che l’utensile si sollevi sovra le morse utilizzate.

Read More...

 

Impostazione materiale

Profilatura di produzione 2D

Con la strategia del percorso utensile di profilatura, è possibile tagliare gli oggetti in modo rapido ed efficiente. Basta selezionare le forme vettoriali da profilare, selezionare l’utente nel database utensili e il software farà il resto. La profilatura esegue automaticamente l’offset del raggio dell’utensile e ordina le forme annidate, onde assicurare che forme interne come il centro di una lettera “O” sia tagliate prima della forma esterna (in modo che le parti non sia rilasciate dal materiale prima di essere tagliate). È disponibile il pieno controllo della direzione di taglio, unitamente al controllo manuale e automatico del punto di entrata dell’utensile per ogni forma.

La lavorazione del profilo comprende le opzioni di taglio che assicurano che le parti siano tenute in posizione e lavorate in modo accurato con bordi di alta qualità e spigoli dettagliati.

  • Tab 3D per la profilatura levigata, oltre a opzioni avanzate per il posizionamento automatico, al fine di tenere le parti in posizione durante la lavorazione
  • Movimenti di ingresso e uscita e distanza di maggioranza per evitare la comparsa di segni di permanenza sui componenti
  • Opzioni di rampa avanzate per il controllo della modalità di entrata nel materiale da parte dell’utensile, riducendo l’accumulo di calore e l’uso del taglierino
  • Profilo attorno all’esterno/interno delle forme aperte
  • Bordi e spigoli smussati interni ed esterni aguzzi
  • Sovrametallo passata finale

È possibile eseguire il ritaglio con diverse passate a seconda della profondità di taglio massimo dell’utensile ed è possibile specificare un sovrametallo positivo o negativo per effettuare il “sottosquadro” o la “maggiorazione” della forma, se necessario. È possibile modificare il numero di passate su un taglio in modo altamente preciso, così da consentire l'esecuzione di tagli finali molto sottili o di aggiungere o rimuovere profondità di taglio specifiche individuali.

È possibile specificare un sovrametallo separato per la passata finale in un percorso utensile profilo. In tal caso, tutte le passate, a eccezione dell’ultima, saranno effettuate con una maggiorazione secondo il sovrametallo specificato, mentre l’ultima passata sarà l’unica a tagliare fino al bordo effettivo della parte. Tale operazione è in grado di migliorare significativamente la finitura del bordo tagliato.  

La capacità di specificare la necessità di spigoli retti è un’altra funzione efficiente. Essa si usa spesso quando si profila con un utensile con punta a V, in quanto con un percorso utensile tradizionale, l’utensile “arrotonderà” uno spigolo esterne aguzzo, lasciando un raggio in cima allo smusso creato dall’utensile, mentre con l’opzione “spigoli retti” si creerà uno smusso angolare.

Il percorso utensile Profilo è probabilmente l’opzione di percorso utensile più importante disponibile. È usato per alcune delle cose più semplici e anche più complesse che è possibile fare con il CNC. Il software è stato strutturato in modo da consentire la personalizzazione, sia che si desiderino delle opzioni semplici per ritagli rapidi, o che si desideri accedere a funzionalità più avanzate per il controllo del taglio di un particolare materiale. Ciò consente a utenti novelli e con esperienza di decidere la quantità di informazioni di cui necessitano durante la creazione di questa funzione usata di frequente.

Read More...

 

Profilatura di produzione 2D

Creazione di tasche in modo rapido ed efficiente - ottimizza l’uso di due utensili

Il percorso utensile tasca consente di lavorare il materiale lontano dall’interno di una forma vettoriale in modo facile ed efficiente. Basta selezionare tutti i vettori che definiscono le forme che si desidera tagliare e il programma organizzerà i vettori in modo da identificare automaticamente le isole ed eseguire l’offset dei contorni per il raggio dell’utensile selezionato.

Il Percorso utensile tasca 2D consente di controllare le profondità delle passate in modo molto preciso, automaticamente sulla base delle impostazioni dell’utensile, o, laddove necessario, tramite la combinazione di profondità su un dato utensile specificata dall’utente.

È possibile specificare le direzioni di taglio concorde o discorde, per produrre la migliore finitura bordo per il materiale e il taglierino selezionati. È anche possibile far sì che l’utensile entri nel lavoro in rampa, così da ridurre lo stress per il taglierino al momento dell’entrata nel materiale.

Read More...

 

Creazione di tasche in modo rapido ed efficiente - ottimizza l’uso di due utensili

Supporto degli archi elicoidali

Emettere archi elicoidali in un modo comprensibile dalla macchina. Consente tagli più uniformi e dimensioni dei file più piccole.

Gli archi elicoidali sono uguali agli archi normali quando visualizzati nella vista 2D; tuttavia, differiscono presso l’inizio e la fine di Z. Si trovano in genere nei percorsi utensili con rampa.

Read More...

 

Supporto degli archi elicoidali

Foratura

Sia che si pratichi uno o centinaia di fori, basta selezionare i vettori rappresentanti i fori, e il software forerà il centro dei singoli vettori secondo la profondità specificata. La funzione di raggruppamento semplici l’associazione di tutti i vettori per una particolare strategia di percorso utensile, così che occorre selezionarne solo uno. Il database utensili comprende un tipo di utensile di foratura dedicato, così da poter vedere la geometria dell’utensile reale nelle anteprime dei percorsi utensili.

Oltre a un singolo affondamento in Z, si ha anche l’opzione di attivare la Foratura rompitruciolo, che fora secondo una profondità specificata, ritrae l’utensile per eliminare i trucioli, fora fino al prossimo passo, ritrae l’utensile, ecc., fino al raggiungimento della profondità di finitura desiderata.

Read More...

 

Foratura

V-Carving di precisione

Il V-Carving (incisione a V) si avvale di un taglierino angolato costante che si muova a profondità variabile fluente, onde creare un effetto di incisione 3D sul lavoro, in modo simile alla lavorazione a mano da parte di un artigiano. Il software calcola automaticamente un percorso definito dalla combinazione dell’angolo dell’utensile specificato e dalla larghezza e dalla forma dei vettori lavorati.

Il motore VCarving Vectric estremamente rapido ed efficiente gestisce facilmente design complessi, offrendo così velocità di calcolo rapide e una gestione efficace dei dati imperfetti.

Oltre al VCarving semplice, il software supporta diverse strategie VCarving avanzate, come quella “a fondo piatto”. Oppure, consente di usare diversi strumenti per i lavori di incisione, riducendo sia i tempi di lavorazione, sia l’usura dell’utensile.

L’opzione sull’uso del punto iniziale del vettore consente di scegliere le posizioni secondo cui l’utensile entrerà nel materiale. Per alcune applicazioni, ciò contribuisce a ridurre il carico e, di conseguenza, i potenziali segni sulla parte finita creati dalla vibrazione dell’utensile durante l’affondamento in un’area profonda.

Un’altra capacità avanzata è il supporto per il VCarving di zone più larghe dell’utensile, tramite l’esecuzione di diverse passate di svuotatura atte a raggiungere la profondità desiderata. Tale operazione è svolta automaticamente dal software quando l’area intagliata è più profonda della profondità di taglio massima dell’utensile.

Read More...

 

V-Carving di precisione

Lavorazione a prisma rialzato

La Lavorazione a prisma rialzato è perfetta per il taglio di lettere e forme rialzate di alta qualità nei cartelli di ristoranti, hotel, bar, ecc., che sembrano fatti a mano.

  • L’incisione a prima rialzato si avvale dell’angolo laterale dei taglierini a V per creare rapidamente lati angolati attorno alle forme selezionate.
  • Calcola automaticamente lo spessore del materiale necessario per creare un prisma completo sulla base delle dimensioni del lavoro e dell’angolo del taglierino.
  • Calcola diverse passate Z quando occorre eseguire la sgrossatura, onde rimuovere il materiale attorno alla forma del prisma.
  • Si usa in genere per creare lettere rialzate nei cartelli.

Read More...

 

Lavorazione a prisma rialzato

Percorsi utensili scanalatura - Rampa in ingresso/uscita

La scanalatura è un tipo di percorso utensile speciale per il taglio di solchi rastremati spesso note con il termine “Scanalature”, eseguito tramite il movimento in rampa in ingresso e uscita dal materiale. Quando si usa questo percorso utensile il software guida l’utensile lungo il centro del vettore, dando all’utente il controllo sul modo in cui l’utensile esegue l'entrata in rampa all’inizio e alla fine dei singoli oggetti selezionati. Tale modalità offre diverse applicazioni interessanti, a parte gli utilizzi standard che ci si aspetterebbe da questo tipo di operazione. 

Perfetto per:

  • La lavorazione del legno e di superfici solide.
  • Le scanalature di colonne e camini
  • Scanalature di drenaggio nei lavandini di cucina e nelle docce
  • Opzioni per la rampa in ingresso e uscita al fine di creare risultati decorativi

Read More...

 

Percorsi utensili scanalatura

Percorso utensile texture efficiente

I pannelli texturizzati sono spesso specificati dai disegnatori di interni e dagli architetti; inoltre, le texture rappresentano spesso un’opzione molto utile per la creazione di sfondi su cartelli dimensionali. Vectric dispone di un approccio unico nel suo genere per generare texture che sembrano “intagliate a mano”, e la cui lavorazione a macchina è estremamente difficile.

Una volta specificato un utensile (in genere un profilo a punta o arrotondato), si potrà scegliere tra varie impostazioni per creare le caratteristiche del percorso utensile texture. Per conferire alle texture un aspetto più naturale e meno lavorato a macchina, è possibile specificare livelli differenti di casualità. Il percorso utensile replicherà lo stesso tipo di movimento che sarebbe compiuto da una persona che usa uno scalpello per praticare passate sovrapposte nel materiale. La creazione di tale movimento come movimento del percorso utensile (piuttosto che come modello 3D) ridurrà al minimo la finitura manuale e i tempi di lavorazione necessari per effettuare il taglio.

È inoltre possibile “trimmare” le texture a un contorno vettore, così da consentire la creazione di questo tipo di finitura in un’area di sfondo di un lavoro. Si tratta di un look molto popolare tra i creatori di cartelli che si avvalgono del software Vectric.

Read More...

 

Percorso utensile texture

Percorsi utensili a intaglio automatico

Le opzioni sui Percorsi utensili a intaglio automatico calcolano i percorsi utensili di ritaglio e tasca delle parti che occorre assemblare, onde creare intagli e inserti.

  • Compensazione del raggio del taglierino automatico presso gli spigoli atta ad assicurare che le forme rientrino nelle tasche o cavità
  • Opzione di sovrametallo per garantire la creazione di uno spazio sufficiente per consentire l’incastro delle parti
  • 4 differenti opzioni di intaglio atte a semplificare la lavorazione di intaglio (diritto, a gradino, tasca e foro)
  • Opzione di percorso utensile ideale per la creazione di cartelli, opere in legno e superfici in plastica e solide che necessitano del taglio di parti a incastro ravvicinato

Read More...

 

Percorsi utensili a intaglio automatico

Sgrossatura e finitura 3D

Sono disponibili due percorsi utensili usati in genere per lavorare le parti 3D di un lavoro. Le aree di taglio dei percorsi utensili sono regolate dalla selezione di una delle tre opzioni sui limiti di lavorazione, Contorno modello, Contorno materiale o vettore/i selezionato/i. Contorno modello userà la silhouette esterne del modello composito (tutti i componenti 3D visibili nella vista 3D) al momento del calcolo. Ciò significa, che non occorre creare un contorno vettore attorno a essi per tali operazioni. Contorno materiale creerà un percorso utensile che riempi completamente l’intera area di lavoro. Il/I vettore/i selezionato/i userà/useranno i vettori selezionati nella vista 2D quale contorno del percorso utensile.

Per rimuovere la maggioranza del materiale indesiderato il più rapidamente possibile, la maggior parte dei lavori necessita del calcolo di un Percorso utensile sgrossatura 3D. Sono disponibili due strategie di sgrossatura, Livello Z e Raster 3D, ognuna delle quali comporta dei vantaggi a seconda del tipo di forma tagliata. Inoltre, il percorso utensile contiene un’opzione di specifica di un sovrametallo, onde lasciare del materiale di protezione sulla parte che sarà eliminato dal taglio di finitura. 

La lavorazione Finitura 3D taglia la parte 3D del lavoro secondo le dimensioni esatte. I parametri degli utensili consentono di bilanciare la qualità della finitura di superficie con la durata del taglio della parte. A seconda della forma della parte, è possibile scegliere tra le strategie Raster e Offset.

È possibile lavorare regioni dettagliate in modo selettivo, utilizzando taglierini più piccoli, onde garantire la lavorazione accurata dei dettagli più piccoli di un progetto 3D.

Proietta percorso utensile su modello 3D

È inoltre possibile proiettare le strategie sui percorsi utensili 2D/2,5D sulla superficie di un modello 3D sottostante. Ciò consente di lavorare in modo efficiente il testo o altre forme che seguono i contorni 3D sul modello del componente 3D.

  • VCarve o incisione a profondità costante su una superficie 3D
  • Tasca, Profilo, Foratura e Texture sul modello 3D

Read More...

 

Sgrossatura e finitura 3D

Anteprima del percorso utensile di alta qualità

Uno degli utensili più importanti del software è il supporto dell’anteprima realistica del percorso utensile 3D. È possibile visualizzare l’anteprima dei risultati dei singoli percorsi utensili o di una combinazione di tutti i percorsi utensili di taglio di un modello 3D. Ciò significa, che sia che un lavoro si una percorso utensile semplice con un solo utensile, sia che sia creato tramite la combinazione complessa di utensili e strategie a vari livelli, si può stare certi che il lavoro sia tagliato correttamente la prima volta.

Oltre che mostrare che i percorsi utensili sono corretti, il rendering ad alta qualità e la capacità di usare texture di materiali e colori di riempimento della vita reale rappresentano un fattore importante per la decisione se acquistare o meno il software. Grazie alla simulazione, è possibile creare prove per i clienti e valutare le opzioni di progettazione, senza dover tagliare nulla!

Read More...

 

Anteprima dei percorsi utensili Vectric

Stima dei tempi di lavorazione

Per aiutare nella stima dei tempi necessari perché i percorsi utensili completino l’operazione di taglio, il software calcolerà un tempo sulla base della lunghezza del percorso utensile e le velocità e gli avanzamenti inseriti per l’utensile selezionato. L’operatore può modificare tale valore nel “Fattore di scala”, in modo che con l’andare del tempo sia possibile ottimizzare un valore sulla base delle prestazioni effettive della macchina, onde garantire che la stima sia il più vicino possibile al tempo di taglio effettivo.

Read More...

 

Stima dei tempi di lavorazione

Affiancamento dei percorsi utensili - Divide i percorsi utensili in base al materiale o ai limiti della macchina

Con le opzioni di affiancamento dei percorsi utensili, è possibile lavorare oggetti e progetti molto più grandi dell’area disponibile del piano della macchina CNC. 

Questo processo è disponibile anche se le dimensioni massime dei pezzi del materiale sono limitate. In entrambi i casi, è comunque possibile lavorare a un progetto molto più grande suddividendo il percorso utensile in piastrelle o strisce gestibili, ognuna delle quali rientra nell’area lavorabile della macchina CNC, o sui blocchi di materiale disponibili. 

Una volta tagliate, è possibile riassemblare le piastrelle per formare il pezzo finito.

Read More...

 

Affiancamento dei percorsi utensili

Modelli percorsi utensili

Modelli percorsi utensili consente di migliorare l'efficienza dei processi di produzione salvando le impostazioni complete sui percorsi utensili per le operazioni comuni. È quindi possibile utilizzare nuovamente tali impostazioni in qualsiasi momento su una geometria di progettazione differente. È quindi possibile applicare le strategie e gli utensili usati di frequente a lavori simili, in modo facile e veloce.

Read More...

 

Modelli percorsi utensili

Utensili di forma - profili taglierino foggiato personalizzati

Il software consente di aggiungere forme di utensili personalizzati alla libreria degli utensili, oltre che di generare percorsi utensili e simulare il risultato finito!

Ora è possibile simulare gli effetti di taglierini di archi inflessi romani, punte arrotondate e qualsiasi altra forma di utensile personalizzata desiderata. Basta disegnare il profilo dell’utensile utilizzando gli utensili di disegno vettoriale o importare il profilo dal produttore e aggiungere l’utensile personalizzato all'elenco. All’interno del database utensili, è possibile specificare le velocità di avanzamento, le velocità del mandrino, le profondità di taglio, ecc., allo stesso modo degli utensili standard.

Read More...

 

Utensili di forma

Percorsi utensili dell’asse rotatorio adagiati

Il post-processing dei percorsi utensili dell’asse rotatorio adagiati consente di salvare e di eseguire nelle macchine CNC dotate di asse rotatorio o di configurazioni di indicizzatore rotatorio tutti i percorsi utensili creati nel software. Tali funzioni di configurazione consentono inoltre di specificare la configurazione della parte rotatorio e di visualizzare i risultati adagiati nella vista 3D. 

È possibile usare questa funzione per la progettazione e il taglio di progetti come colonne scanalate e barley twist o per incidere del testo attorno a progetti rotondi. 

Nota: questa funzionalità adagia percorsi utensili a 3 assi attorno a un asse cilindrico, sostituendo uno degli assi lineari al fine di azionare la rotazione del blocco di materiale durante il taglio.

Read More...

 

Percorsi utensili dell’asse rotatorio adagiati

Incisione rapida per utensili con punta di diamante

È possibile usare l’Incisione rapida per creare percorsi utensili per utensili con punta di diamante. Tale modalità è usata in genere per contrassegnare prodotti incisi, come regali, premi, targhe, badge, penne, trofei, ecc.

Read More...

 

Incisione rapida per utensili con punta di diamante

Photo VCarving Toolpath Strategy

Usare la nuova strategia di percorso utensile PhotoVCarve per convertire fotografie e immagini in percorsi utensili che producono design incisi stilizzati. I percorsi utensili creati incidono una serie di linee dalle profondità differenti, per produrre l’immagine desiderata.

Read More...

 

PhotoVCarve

Database utensili

Il software dispone di un database utensili che consente di gestire il taglierino in modo facile e veloce. È possibile organizzare gli utensili nel modo più opportuno per il proprio flusso di lavoro. È disponibile un supporto automatico per la gestione della macchina e dei materiali. È possibile filtrare gli utensili sulla base del materiale e delle impostazioni della macchina correnti, così da poter selezionare con facilità l’utensile più adatto a un lavoro.

Il database utensili contiene un sistema efficiente di denominazione degli utensili, che consente di avere nomi coerenti corrispondenti alle proprietà del taglierino. Niente più selezione accidentale dell’utensile di dimensioni sbagliate a causa di un nome copiato e incollato!

È possibile sincronizzare il database utensili con il proprio account V&Co online, in modo da poter trasferire facilmente le modifiche apportate al database utensili su una macchina ad altre istanze in esecuzione.

Read More...

 

Database utensili

Percorso utensile di filettatura

Il percorso utensile di filettatura consente di lavorare fori per viti di dimensioni standard in metalli, legni e materiali acrilici ed è utile anche per la creazione di elementi di fissaggio in legno decorativi.

Il percorso utensile di filettatura offre l’opzione di creare filettature interne ed esterne, ad esempio, se si desidera creare un foro in cui avvitare qualcosa o una filettatura esteriore su qualcosa simile a un bullone!

Read More...

 

Percorso utensile di filettatura

Ripresa del materiale residuo

La ripresa del materiale residuo è una tecnica che si avvale di diversi utensili per cercare di ottimizzare in modo efficiente i tempi di lavorazione, la rimozione di materiale e la durata dell’utensile. All’interno del percorso utensile finitura 3D è disponibile l’opzione per usare più di un utensile, in cui ogni utensile rimuove il materiale residuo che l’utensile precedente non è stato in grado di lavorare. È possibile controllare la tecnica di ripresa del materiale residuo specificando parametri che determinano quali aree vale la pena lavorare con l’utensile più piccolo.

Read More...

 

Ripresa del materiale residuo

Post Processor online e Gestione macchina

Vectric assiste nella gestione della macchina CNC, delle capacità della suddetta (ad esempio, componenti aggiuntivi rotatori o laser), dei post-processor associati e degli avanzamenti e le velocità di taglio degli utensili predefiniti per una selezione di materiali. Come sempre, il nostro software è pienamente personalizzabile per coloro che desiderano il pieno controllo a basso livello; tuttavia, la procedura guidata “Kickstarter” di Vectric è in grado di aiutare a iniziare a usare una serie di utensili dalle impostazioni iniziali ragionevoli, grazie all’uso dell’elenco online dei più comuni marchi e modelli di macchine in continuo aggiornamento. La procedura guidata “Kickstarter” non solo garantisce di disporre immediatamente dei post-processor e delle configurazioni della macchina giuste, ma il sistema di gestione consente anche di stare opzionalmente al passo, nel caso in cui siano messi in commercio post-processor rilevanti in futuro, il tutto dal software.

Read More...

 

Post Processor online e Gestione macchina

Altre funzioni

Comprende importazione di percorsi utensili, stampa, anteprime file, tutorial video, supporto 64 bit e molto altro ancora.

Importa percorsi utensili da altri programmi Vectric

È possibile importare percorsi utensili generati in PhotoVCarve nel software, in modo da combinarli con altri tipi di percorsi utensili.

È possibile importare e posizionare diversi progetti PhotoVCarve, in cui è successivamente possibile aggiungere e lavorare elementi addizionali.

È quindi possibile visualizzare in anteprima e salvare dal software tutti i percorsi utensili.

N.B.  Photo VCarving toolpath strategy è incluso in VCarve Desktop, VCarve Pro e Aspire. È anche possibile acquistare PhotoVCarve da solo; per ulteriori informazioni vedere l’area PhotoVCarve del sito Web.

Read More...

 

Importa percorsi utensili

Stampa

È ora possibile stampare i contenuti della vista 2D o 3D con il comando Stampa del menu File. Basta selezionare la vista in cui si desidera stampare (2D o 3D) e fare clic sul comando Stampa. La finestra di dialogo Stampante di Windows standard consente di selezionare la stampante e regolarne le proprietà. Quando si fa clic sul pulsante OK della finestra di dialogo, la vista sarà stampata.

Il comando Anteprima di stampa del menu File consente di verificare il layout della pagina prima di stampare. La vista stampata è sempre scalata in modo da rientrare esattamente nel formato pagina attualmente selezionato (tenendo anche conto dei margini). Di conseguenza, i disegni non sono stampati secondo le dimensioni effettive e non sono stampati in diverse pagine.

Read More...

 

Stampa

Accesso ai ClipArt online

Forniamo accesso ai ClipArt online forniti gratuitamente insieme all'acquisto. È possibile scaricare tali ClipArt direttamente dall’account V&CO nel software in esecuzione. Il software è dotato di anteprime dei CliPArt cui si ha diritto nella scheda ClipArt, così da poter visualizzare tutte le opzioni disponibili e scaricare gli elementi desiderati.

Per ottenere gli elementi più recenti cui si ha diritto, è necessario fare clic sul pulsante Aggiorna. Per importare il ClipArt dalla scheda ClipArt nel lavoro, basta trascinare e rilasciare il modello desiderato nella parte.

Read More...

 

Accesso ai ClipArt online

Anteprime file

I file salvati nel software comprendono un’immagine di anteprima. Esplora risorse è in grado di usarle per visualizzare un’anteprima di ogni file quando naviga in una cartella.

Il software supporta anche la funzionalità Trascina e rilascia di Windows, al fine di aggiungere rapidamente pezzi di ClipArt 2D o 3D in un modello esistente direttamente da Esplora risorse. Con Esplora risorse aperto, basta fare clic e trascinare l’anteprima ClipArt 3D del file desiderato da Esplora risorse nella finestra della vista 2D e 3D. Il file selezionato sarà importato automaticamente e visualizzato nel software.

Read More...

 

Anteprime file

Tutorial video

Tutti i nostri prodotti dispongono di tutorial video dettagliati e dei file dati necessari per lavorare con gli esempi. Essi sono suddivisi in sezioni, a partire dai progetti iniziali, così da illustrare all’utente il processo di produzione di una parte completa e consentirgli di iniziare a comprendere il flusso di lavoro generale. La sezione successiva è composta da video che trattano delle singole aree di utilizzo del programma.

I video intendono fornire istruzioni passo-passo sui vari tipi di progetti, onde illustrare i metodi chiave che si useranno nel software e dimostrarli con esempi pratici. Basta guardarli e assorbire i contenuti e seguirli mettendo in pausa quando necessario per completare un’attività. Oltre ad apprendere come usare il programma, i video comprendono suggerimenti e trucchi su un uso migliore del software. Il risultato dei singoli progetti (unitamente al ClipArt) offre una libreria di parti che è possibile lavorare per creare file di esempio, così da migliorare le proprie competenze in materia di CNC o contribuire a dimostrare le proprie capacità con i potenziali clienti.

Read More...

 

Tutorial video

Supporto tecnico e forum di Vectric

Una delle caratteristiche più importanti di un programma non è compresa nel programma di per sé. Si tratta del supporto e delle risorse disponibili quando si sta imparando a usare il programma, o quando si ha una domanda su come funziona qualcosa o si desidera suggerire una nuova funzione.

Vectric dispone di un sito Web di supporto dedicato support.vectric.com, in cui è possibile accedere rapidamente ai tutorial video, al Forum degli utenti di Vectric (cfr. qui di seguito), a programmi mensili gratuiti, ad aggiornamenti dei programmi, alle opzioni di upgrade, alle FAQ (Domande frequenti) e altro ancora.  Le pagine FAQ contengono domande e risposte generali e specifiche sul software.

Siamo molto orgogliosi della qualità del nostro software e manteniamo un forum attivo e aperto su forum.vectric.com. All’interno del forum, gli utenti pongono domande e discutono delle tecniche relative al CNC e al software. Oltre all’input diretto di Vectric, vi sono tanti utenti entusiasti sempre disposti ad aiutare su qualsiasi aspetto correlato alla lavorazione CNC. Un’altra sezione molto interessante del forum è l’area della galleria, in cui gli utenti possono postare immagini dei progetti che hanno svolto con il software Vectric. Dai un’occhiata, ci sono diversi interessanti esempi di lavoro.

Read More...

 

Supporto tecnico e forum di Vectric

Guida integrata

La Guida per tutti i moduli è ora disponibile tramite la comoda funzionalità di Guida integrata. Fare clic sul punto di domanda in cima a ogni modulo per visualizzare la guida su tale funzione.

Read More...

 

Guida integrata

Learn even more about our software

We have only been able to give a brief overview of some of the software capabilities here. To really understand the speed, ease of use and full scope of what the program can do then please download the trial version and try it for yourself.

Video Tutorials

The video tutorials will get you up and running quickly and the trial version is supplied with a number of standard demonstration files which you can scale and cut on your own machine using your own tooling to verify the quality of the toolpaths from the software and compatibility with your machine. In addition to the standard demonstration files we supply, you can load any of your own data files and preview them using the standard toolpath simulation capabilities of the program.

Read More...

 

Vectric Video Tutorials

Infine, sei arrivato a leggere fino a questo punto, desideriamo ringraziarti per l’interesse mostrato per il software Vectric e ti incoraggiamo a scaricare subito la versione di prova gratuita che non necessita di registrazione, così da poter provare tu stesso ciò che offre il software!